Tag

,

Stellario e umile custode
la tua mano vuole solo respirare
sporgersi nel vento se cammini
con l’alba dilatata in fondo agli occhi
eseguire i cruciali della cura.

È la spirale del nibbio a dare vita
dove hai disteso la famiglia –
il luogo naturale di tutte le partenze –
un posto buono per restare:
le fontanelle aperte sopra il capo
e il tuo mantello da montagna
saranno il buco nero
quando s’inclina
nei coni della luce.

Amina Narimi

Pubblicità