Nella tana naturale dei miracoli
Nina torna col capo fiorito,
poi accende tre minuscole fiammelle,
per parlarti, sotto i rami dell’ulivo
fa un gesto ripetuto con le mani ,
di chi si passa l’un l’altro delle cose –


eppure sembra sola fra le piante
ai miei occhi, che si fanno chiari-
portando a nozze la cenere
_______ e il salgemma.