Tag

10 agosto 784

 

Un altro alito si tende come al nulla,
camminando dal presepe, al boscovecchio,
un piede dopo l’altro si alza muto
 
sulle mani giunte come un vento…
che lega ramo a ramo delle statue,
delle statue piccolissime di legno
 
dove ora riposano le rose
 
c’è un momento di calma luminosa,
che inginocchia fino a terra le carezze,
scavando nella grotta dei dormienti
 
il muschio che risale alle radici
del paradiso, fra un uomo e la natura,
che discioglie la brina nel calore
 
con l’adagio più bello che conosci
presepe al boscovecchio-...jpg
Annunci