Tag

, , , , , ,

Se balli con me – con quel poco che avevamo
s’inventa sempre un sogno
fin dentro la terra coi capelli
allungo i piedi in cielo, disordinando l’aria
con la forza del colore che ricade

se canti una canzone, un’ederlezi,

se colmi con l’immagine e trascini

la pelle con la pelle intorno al volto

il confine è la tua mano,

è dove precipita il respiro,

all’insaputa delle labbra,

da poterlo anche tacere, tanto trema,

offrendo un sentiero nel silenzio

dell’alba che passa sopra gli occhi

di un fiore operoso dentro il bianco

 

Se il  profilo del Luogo che Siamo,

è il Lontano, tu, certo, lo ricevi

dove sono il cuore e le tue mani

con la curva che fanno gli occhi nell’Amore

quando si espandono in cieli senza limiti

s'inventa sempre un sogno

Annunci