Correva su così veloce fino ai tre pini

dove i sogni l’avevano guidata

cercava un luogo il posto suo :

una “radice in aria”

nel salto contro il tempo

la rayuela:

fu l’improvviso di un bambino che domanda

delle renne  a Santa Claus e un giro sopra

eppoi come faceva in una notte sola ..-

tutti quei regali. Dentro un suono

riconosciuto amato

sulla piccola rientranza della strada
è un bacino aperto d’emozione

l’onda della voce

colerà piano nelle ore

sulle parole lunghe un anno

nella loro “privavolta”attorno il fuoco

acceso del presente. sopra i tacchi

dentro il mio tailleur di tutti i giorni

si faceva scuro il colore della pelle

e venivano col vento  millemila fazzoletti

sulla testa come sollevando gonne larghe

scialli morbidi sulle braccia con dentro bimbi

 


Che perfetto cuore entrava degli zingari

nella mia mano e monete d’oro

cucite tra i capelli.  idiomi antichi

sulla bocca. sconosciuti iddii.

                                          di là, un Uomo

coi cristalli nella gola limpido

un mondo magico. L’Altra carne

raccontarmi le sue scoperte

un’altra pelle l’anima un invito a dare

sentirsi ” vivere” ad una voce il suono

nella modulazione l’armonia le pause

dentro il ventre.la schiena nella schiena

l’intrecciarsi della voce con le  mani

con i piedi insieme sono salita al ponte

un momento lungo..

coincidermi la voce nella nebbia

al sangue i pini il passo degli dei

l’estasi. dentro me

con l’impeto venivi. delle parole prim’ancora

il suono- il suono tuo mi ha fatto venire. al Ponte

 

una forte_nevicata_forte, un Nevone

lo chiamerebbe Tonino Guerra. ancora

ricopre caldo e benedetto il giorno

colando piano il canto nelle vene

celebrando il bianco antico l’aria

ricostruisce la tua Immagine un respiro

che rimane tra di Noi e la terra aperta

dove a Te si lega miofratelloVero

lentamente se ne vanno insieme le parole

al suono che pronunci del mio nome

sceso così in fondo sulla vita-

Inginocchiando la mente sulla strada

io posso ritrovarlo. amore.

nella perenne e sacra insenatura

dove entrava perfetto il tuo cuore

I tre pini

Annunci