Tag

, , , , ,

 

 

                                                                Vorrei cantarti della neve

                                  la parte della neve

pasta madre

della parte del sangue che non sai

                   del sangue che non sai

a togliersi  mai più dalle preghiere

-non toccare il nome nella voce

per marcare  la vita – e noi stessi-

e milioni di possibili modi

per tornarsene a casa

                                 tra il bianco la terra

sai portare nel vento

un fuoco sottile        non è un cero spento

-che per l’altro non  soffia-

ma la più bella parte

la parte più bella di te: la forma di madre

– che avverto senz’occhi –

nel  grande  Rito  d’amare

                   quasi non fosse lontano la neve

un’eco fin giù. nel rosso del sangue

nel  raggiungersi  ciechi alla meta

                                  compiuta. come  fratelli

La parte della neve

Annunci