Tag

, , , , , , , ,

Piaga solare armata

sui nodi delle querce

dorme la paura

spaccata nel sangue-

ribelle fuoco di montagna

zeppo di vento di doni

di sentieri liberi di ore

forti di dolcezza e fianchi

di pace carsica. l’alba

scuote ogni mattina il cielo

in una sola attesa

nel suo ventre minerario

fino al pozzo ai piedi della collina

dov’è poggia sul dorso delle mani

accogliendo il segno della tua

felicità. sei. chi è giunto

fin dove  lei farà in silenzio

immaginando quello che non vedono

gli occhi di un’immagine riflessa

terrà forte le cime coi piedi nel fondale

della diga immacolata

memoria della carne

                  non uscirà con l’arcobaleno

                                      dove sposano le volpi

Perchè così ha promesso

dove sposano le volpi

finchè scompare


nell’acqua come compimento

scintilla  con la voce. la veste

di rifrazioni sfuggite all’oblio

agli ordini del fato la devozione

restituendo le mani con  un’ala

per essere abbastanza innocente

mostrando il volto dell’amarti .un sogno

si raccoglie  in mille sfumature

nell’involucro purissimo dell’aria

si stacca in volo ed io trattengo quello

Un luogo nella  luce– fino a salvarla

Annunci