Tag

, , ,

“Spalla come guancia”

“Corsa come giugno”

“Mare come arrivo”

“Cuore come treno”

Se sai riconoscere la felicità

mentre succede alla luce

del giorno con la carta piena

del segreto di vento , viva

nel disegno basta una scossa

Lieve…

un semitono tolto  piano

e lei giura sul tratto d’aria

percorso dal confine

si fa il Segno della vita

molte volte

dalle infinite altezze

raggiunta

ringrazia cauta il tempo

Imprevedibile, se per questo

della continuità

 Ma quando va via

la luna. dove finisce l’erba

piega le ginocchia E muore

piena Di memoria

dal culmine volata  in fondo

ricrescerà che ricorda una poesia

La radice è nell’aria

   radice come aria – dico

radice- 
“Non si sente che il suo respiro e, lontano e sepolto, il cuore.
-Cuore come treno – dico.”
– Italo Calvino –

Annunci