Tag

segni-

Essenza rara nominare l’incantesimo

 -Il niente tra l’ombra di una mano 

 lo stormo dentro gli occhi di una runa-

 per incontrare un altro cuore il buio

 fuggito nel midollo della notte

 Indifesa davanti allo stupore

 Sorrido. non mi vedi lacrimare

 É  un refolo nel petto che t’avverte

 un battito sospeso tra i colori

 

C’è un passo che lento gli somiglia

come un odore solo senza corpo

incede il suono, s’inchina. dentro brilla  

nell’involucro di creta a terra. Prega

il Nome che avanza vicinissimo

a dove ritrovarti si rivela

così potente da partorire luce

un’ombra 

in una lingua segreta ad ogni altra

sotto la superficie della forma

per tornare all’Anima e svanire

Assai più grande

 

Annunci